fbpx
Orari Officina
Lun - Ven:
07:00 - 20:00
Sabato:
08:00 - 19:00
Domenica:
CHIUSO
Per contattarci:
Email:
info@ilgommaio.it
Telefono:
329 3257050

Category: Servizi

Convergenza ruote

Lo sterzo della tua auto è duro e rumoroso? Ti sei accorto che vibra? Lo sfarfallamento del volante è un segno da non sottovalutare. Perciò, è opportuno che tu ti rivolga subito a un gommista esperto, che sappia esattamente quando fare la convergenza ruote e che sia in grado di correggere prontamente qualsiasi difetto di angolazione.

Da una convergenza effettuata male derivano una serie di conseguenze pratiche, quali una tendenza dell’auto a non proseguire dritta, ma ad avere vibrazioni al volante, oppure un consumo anomalo delle gomme.

Se cerchi un gommista a Parma, lo hai appena trovato! Il nostro personale specializzato si occupa di sostituzione pneumatici, equilibratura e convergenza ruote, anche senza prenotazione. Sono molti gli automobilisti, provenienti anche da Casalmaggiore, Mantova, Piacenza e dintorni, che si affidano a noi!

Per avere ulteriori informazioni, contattaci subito!

Quando è necessario fare la convergenza delle ruote?

La convergenza è una regolazione meccanica che agisce sulle testine dello sterzo, con lo scopo di stabilizzare la direzione della vettura e migliorare il comfort di guida.

La convergenza, a differenza dell’equilibratura, non agisce solo sui pneumatici, ma anche sul sistema sterzo e viene effettuata tramite un banco prova di cui dispone il gommista.

La convergenza va eseguita quando i pneumatici sono particolarmente usurati su un solo lato e quando si ci rende conto che la macchina sbanda in curva oppure non va in direzione orizzontale su strade rettilinee.

Ecco alcuni dei segnali più evidenti:

  • l’auto tira a destra o a sinistra;
  • dopo la sterzata il volante non ritorna nella posizione iniziale;
  • il volante non è dritto pur percorrendo un rettilineo;
  • usura anomala o irregolare dei pneumatici.

La convergenza non necessariamente si effettua ad ogni cambio gomme, ma solo in presenza di uno o più segnali.

Bilanciatura ruote

Gli pneumatici sono sottoposti a forze notevoli e con il passare del tempo è normale che perdano un po’ d’aria. Per questo motivo è opportuno verificare la loro pressione regolarmente, per evitare un’usura prematura e soprattutto per una maggiore sicurezza nella guida. Un gonfiaggio insufficiente o eccessivo delle ruote può avere conseguenze negative sulle loro prestazioni.

Se ti sei accorto durante la guida che la tua auto presenta dei segnali anomali e non vuoi rischiare un’usura eccessiva degli pneumatici, allora ti conviene chiedere al tuo gommista di rivalutare convergenza e bilanciatura.

Cerchi un gommista esperto nella zona di Fidenza? Il Gommaio nella sua sede di Parma garantisce da sempre un servizio di bilanciatura ruote efficiente e rapido e dal costo competitivo a clienti provenienti anche da Piacenza e zone circostanti.

Se vuoi conoscere il prezzo di una bilanciatura oppure i nostri sconti, contattaci!

Qual è la differenza tra convergenza e bilanciatura?

La convergenza interessa l’assetto geometrico delle ruote e a questo proposito una perfetta convergenza ha lo scopo di ridurre al minimo l’usura dei pneumatici, di fare sì che si usurino uniformemente e di migliorare il comfort di guida.

La bilanciatura, invece, ha a che fare col fatto che si mettono insieme due pezzi, ovvero la gomma e il cerchio, che essendo imperfetti creano delle masse squilibranti che incidono sul comfort di guida. Una perfetta bilanciatura ha lo scopo, grazie ad opportuni accorgimenti, di evitare le vibrazioni del veicolo, eliminando l’usura precoce dei pneumatici e della meccanica.

Controllo stato d’usura cerchi e gomme

I pneumatici controllati regolarmente durano più a lungo e migliorano la sicurezza di guida.

È buona abitudine effettuare un controllo periodico dei pneumatici per verificare la profondità della scultura del battistrada, la pressione di gonfiaggio, eventuali danneggiamenti ai fianchi e segni di usura irregolare.

Il monitoraggio dello stato di usura e il livello di gonfiaggio è consigliato soprattutto per chi fa molti chilometri.

Se hai notato delle anomalie visibili sulle gomme della tua auto, affidati a un gommista esperto che sia in grado di verificare e stabilire se le gomme possano essere ancora utilizzate oppure debbano necessariamente essere sottoposte a riparazione o manutenzione.

Cerchi un gommista nella zona di Parma? Allora rivolgiti a Il Gommaio, specializzato nel controllo dello stato d’usura di gomme e cerchi auto, che ha sede a Parma ma che accoglie un’ampia clientela proveniente anche da Reggio Emilia, Casalmaggiore e non solo.

 

Le tipologie di usura dei pneumatici

Pneumatici usurati offrono prestazioni notevolmente ridotte e, di conseguenza, i rischi sono maggiori. Per la sicurezza di guida è fondamentale controllare l’usura delle gomme e laddove l’indicatore di usura, segno presente sul fianco di ogni battistrada, sia visibile, è bene provvedere al cambio.

È possibile distinguere 5 tipologie di usura, di cui 4 sono anomale:

  1. Usura normale: lo pneumatico si consuma in modo naturale con il passare del tempo. L’indicatore di usura permette di sapere quando è giunto il momento di sostituirlo;
  2. Usura a chiazze: è frequente sui pneumatici posteriori e può essere dovuta a un problema di equilibratura o al cattivo stato degli ammortizzatori;
  3. Usura asimmetrica: è presente sul fianco dei pneumatici ed è dovuta a un problema di parallelismo;
  4. Usura al centro: un battistrada può essere troppo consumato al centro a causa di una pressione troppo elevata;
  5. Usura sulle spalle: una pressione troppo bassa determina l’usura delle estremità del battistrada.

Il Gommaio effettua regolarmente controlli accurati di cerchi e gomme auto di clienti provenienti da Casalmaggiore, Reggio Emilia e non solo.

Se vuoi avere maggiori informazioni, contattaci!

Servizio deposito gomme

Ogni stagione dell’anno ha un determinato e forte impatto sulle condizioni del manto stradale e, quindi, sulla guida.

In inverno, e soprattutto in quelle zone in cui le temperature calano drasticamente, si ricorre al montaggio di pneumatici invernali per avere maggiore controllo e sicurezza. In estate, invece, le gomme termiche vengono sostituite da pneumatici estivi.

L’inconveniente derivato da questo alternarsi di pneumatici riguarda chi non dispone di un magazzino in cui depositare le gomme durante la stagione di non utilizzo.

Il Gommaio, che si occupa della fornitura e del montaggio di pneumatici di ogni tipologia, sia nuovi che usati, propone alla sua clientela un utile servizio di deposito pneumatici.

Nella nostra sede di Parma e in quella di Modena, disponiamo di ampi spazi, in cui conservare le gomme al coperto e lontano dalle intemperie che potrebbero rovinarle.

Per conoscere il costo di questo servizio oppure per richiedere preventivi, contattaci!

Come vanno conservate le gomme invernali?

Per aumentare la sicurezza stradale in condizioni di pioggia, freddo, neve e gelate sulle strade si ricorre al montaggio sulle auto di pneumatici invernali.

Il problema sorge nel momento in cui, dopo avere eseguito il passaggio alle gomme estive, si deve provvedere a un’adeguata conservazione delle gomme invernali durante il periodo primavera-estate.

Per mantenere nelle migliori condizioni possibili le gomme sostituite, è necessario disporre di un garage o di uno spazio coperto sufficiente in cui poter sistemare cerchi e gomme. I pneumatici dovrebbero essere lavati e asciugati con cura, per poi essere disposte in un luogo asciutto e riparato dalla luce, meglio se coperte da un telo.

È essenziale evitare che le gomme si deformino nei mesi di non utilizzo e umidità, calore e luce sono i principali fattori che ne procurano il danneggiamento.

Informazioni dettagliate

Se non disponi di un garage e vuoi ritrovare le gomme della tua auto nelle stesse condizioni di quando le hai messe via, devi essere abbastanza fortunato nell’avere un gommista di fiducia dotato di magazzino per il deposito gomme!

Se ne stai cercando uno nella zona di Parma, allora affida i tuoi pneumatici a Il GommaioSiamo presenti anche a Modena e aree limitrofeContattaci o passa a trovarci per saperne di più!

Equilibratura gomme

Hai notato che il volante della tua auto o della tua moto vibra o trema? Allora non aspettare troppo prima di rivolgerti a un gommista esperto, che di certo non esiterà a controllare l’assetto delle ruote.

Il Gommaio nella sede di Parma esegue con un macchinario apposito l’equilibratura gomme di qualsiasi veicolo, allo scopo di anhttp:\/\/www.ilgommaio.sviluppo.hostare o ridurre al minimo le masse squilibranti del complesso pneumatico-cerchio.

Le cause di fastidiose e anomale vibrazioni del volante, che si sentono soprattutto raggiungendo velocità pari o superiori ai 100 km/h, sono da imputare alla non perfetta rotondità delle gomme e dei cerchi, anche di nuova produzione.

Con l’equilibratura, anche chiamata bilanciatura, vengono eliminati questi disturbi durante la guida e si limitano eventuali danni ai pneumatici e altri componenti meccanici ad essi direttamente collegati, come gli ammortizzatori, i giunti e i cuscinetti della macchina. Il Gommaio è diventato un punto di riferimento anche per automobilisti provenienti da Modena e Piacenza.

Per maggiori informazioni, contattaci!

Correggere gli squilibri alle gomme

È pressochè impossibile fabbricare prodotti privi di squilibri ed è normale che questi, una volta introdotti nelle ruote delle autovetture, producano delle vibrazioni moleste sia al volante che al pianale e al telaio del veicolo stesso. Cause di squilibrio sono dovute anche a deformazioni dei cerchi provocate da urti e buche, da frenate brusche, dalla vecchiaia delle gomme e da un cattivo montaggio del complesso pneumatico-cerchio.

Lo squilibrio delle ruote può essere:

  • statico: riguarda il saltellamento della ruota in senso verticale, che si trasmette alla carrozzeria e al sotto pianale;
  • dinamico: riguarda lo sfarfallamento della ruota in senso trasversale, che si manifesta sotto forma di fastidiose vibrazioni del volante.

Queste vibrazioni, se presenti per lungo tempo comportano un’usura precoce di gran parte degli organi meccanici. Per rimediare ai danni è necessario intervenire con l’equilibratura gomme.